Rimedio casalingo


Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi come togliere le incrostazioni dalla cucina con un ingradiente che tutti o quasi, abbiamo in casa: la farina di mais.
Ebbene si, personalmente l’ho utilizzato anche l’ altra sera proprio per pulire la cucina sporcata per merito di mio marito, quel combina guai…

Immagine reperita sul web

Per questioni impellenti di lavoro, sono dovuta andare di sopra al computer, ma essendoci il sugo sul fuoco, mi ero raccomandata al mio maritino di sorvegliarlo per non farlo andare di sopra, e naturalmente mi aveva detto di stare tranquilla che ci avrebbe pensato lui, e di lavorare in santa pace. Mi sono fidata ripetendomi che il mio maritozzo avrebbe fatto a modo. E invece…. se n’è completamente dimenticato, la cucina ridotta in un modo… In più quando sono scesa di sotto, il sugo si era anche seccato e dulcis in fondo, di un bel tegame di sugo anche da congelarne delle porzioni, praticamente se ne sono salvati tre cucchiai di numero… E fortunatamente che non era destinato per la cena. Morale della favola: ero disperata comunque per il sugo, ma ulteriormente per la cucina che da color beige era diventata di un bel color rosso vivo.

Avrei avuto una gran voglia di farla pulire a lui con la mia insindacabile supervisione della serie: immaginavo lui che lustrava ed io che gli stavo col fiato sul collo e con un bel bastone in mano, non avrebbe meritato altro… Ma poi mi son detta che stavo solo farneticando per la rabbia che avevo!

Rabbia a parte, non mi sono persa d’ animo e come si sul dire, mi sono anche rimboccata le maniche e mi è stato utile ricordare il rimedio della farina di mais, già precedentemente usata per questo scopo, un ottima soluzione per pulire anche i depositi più tenaci del piano cottura.
Ho diluito qualche cucchiaio di farina con un pò di acqua in modo da formare una pastella e l’ ho strofinata con un panno sulle incrostazioni, ho lasciato agire per qualche minuto e poi ho risciacquato tutta la cucina compresi fornelli, coprifiamma e griglie; il risultato è stato ottimale direi, soprattutto senza dover stare troppo a strusciare.

Oserei dire che è un rimedio efficace e anche sbrigativo, adesso l’ altra sera avevo la cucina ridotta che lascio a voi immaginare…. Ma questo semplice trucchetto può essere utilizzato anche in tutte quelle situazioni di cucine e fornelli con sedimenti meno drammatici di quanto invece era ridotta la mia.

Non voglio di certo generalizzare ma semplicemente posso dire che il mio uomo è decisamente inaffidabile per quanto riguarda la quotidianità domestica; difatti gli dico sempre di augurarmi tanta salute. Direi di avere un pò il timore, nel malaugurato caso che dovessi sentirmi non propriamente bene, che andrebbe a gambe all’ aria in primis mio marito e che ne farebbe seguito anche la nostra casa!!!

Come ogni venerdì, concludo augurandovi un buon e sereno week end.

2 pensieri riguardo “Rimedio casalingo

Rispondi a Casalinga Sempre Felice Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...