Il genio della comicità


Ciao a tutti, oggi vorrei parlarvi di un attore comico che mi è sempre piaciuto: Massimo Troisi.

Proprio l’altra sera ho rivisto il suo famigerato film: “Pensavo fosse amore… invece era un calesse”.
La trama chi un pò più è chi un pò meno credo che la conosciate tutti, difatti non è sulla trama che vorrei soffermarmi e qui non sto neppure a riassumerla brevemente.

Locandina film reperita nel web

Quello che invece di questo film mi ha colpito sin dalla prima volta che lo vidi, è la genialità di Massimo Troisi che in questo caso è sia il regista che il protagonista.
Iniziando dal titolo che a primo impatto potrebbe apparire un pò demenziale e invece… Proprio per niente, perchè il titolo già di per sé ha un significato ben più profondo: vuole spiegare al meglio la delusione di una relazione personale le cui aspettative non sono state mantenute, paragonando un oggetto che si contrappone come appunto oggetto materiale all’amore spirituale che non c’è più; già soltanto il titolo la dice lunga sulla genialità e sensibilità del regista e attore.
Le musiche del film sono state curate dal cantante napoletano Pino Daniele; in particolare è utilizzata la canzone Quando, scritta appositamente per il film, che fa da sottofondo ai titoli di testa, a molte scene del film e ai titoli di coda.

Personalmente adoro tutti i film di Massimo Troisi e, non a caso ho tutti i DVD degli stessi. Sono sempre rimasta affascinata anche e forse soprattutto dalla sua comicità espressiva, come soltanto lui sapeva essere, anche una battuta di un certo rilievo interpretata con la sua espressione facciale risulta essere sempre comica e, in questo specifico film, direi che ve ne sono più di una di queste frasi diciamo meno comiche, ma che recitate dal Troisi lo diventano e non si può fare a meno di scoppiare in una fragorosa risata.
Non a caso questo spettacolare attore e regista è sempre stato definito “un malinconico genio comico” e ho sempre pensato che con la sua comicità riusciva a toccare l’anima dello spettatore.

Ogni qualvolta che riguardo un suo film, è l’unico che riesce a catturare la mia più totale e completa attenzione rimanendo cheta e ferma senza annoiarmi, cosa che non fa proprio parte del mio dna…

ndr Pino Daniele altro autore che ho sempre amato e che  con Troisi erano grandi amici e guarda caso,  ambedue con una patologia similare che entrambi gli ha portati al trapasso e anche prematuramente purtroppo…

13 pensieri riguardo “Il genio della comicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...